trasportiatp                    

Marcar veicoli vendita camion e furgoni

L'ATP è la regolamentazione per i trasporti con Furgoni frigoriferi refrigerati a temperatura controllata di alimenti deperibili destinati all'alimentazione umana.


A.T.P. = Accord Transport Perissable, che è l'abbreviazione di "Accordi sui trasporti internazionali delle derrate deteriorabili e dei mezzi speciali da utilizzare per questi trasporti".

La Normativa ATP è il risultato di un accordo europeo sottoscritto nel 1970, da alcuni Stati , tra i quali l’Italia, che impone determinate regole nella costruzione degli allestimenti isotermici per i trasporti frigoriferi refrigerati destinati al trasporto di alimenti deperibili a temperatura controllata, e determinate prescrizioni per gli utilizzatori.

Assume carattere legislativo nel 1977 e, dal settembre 1984 viene assegnata la competenza al Ministero dei Trasporti e della Navigazione, il quale provvederà alle verifiche tecniche di collaudo tramite gli Uffici Provinciali M.C.T.C., l'aspetto igienico sanitario rimane di esclusiva competenza del Ministero della Sanità, tramite le A.S.L..

La Norma ATP prescrive i tipi di alimenti deperibili da trasportare in regime di temperatura controllata e le temperature alle quali devono essere effettuati i trasporti frigoriferi e refrigerati, questi limiti sono in sintonia con quelli fissati dal Ministero della Sanità (D.P.R. n° 327/1980 e D.M. 12.10.81)

Stati europei che hanno sottoscritto l’accordo sono: Austria, Belgio, Bulgaria, Croazia, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Italia, Jugoslavia, Kazakistan, Lussemburgo, Norvegia, Olanda, Polonia, Portogallo Repubblica Ceca, Regno Unito, Slovacchia, Slovenia, Svezia, Svizzera, Ungheria. Hanno aderito alla normativa dell’accordo Atp anche paesi non europei come Marocco, Russia e Usa.

L’accordo generale era composto da una parte testuale e da tre allegati tecnici in cui vengono definite le temperature per il trasporto in furgoni isotermici delle derrate congelate e di quelle refrigerate, e le caratteristiche che devono essere rispettate nella costruzione dei mezzi.

Le disposizioni contenute in questi documenti riguardano le derrate trasportate su strada e su rotaia e i mezzi che viaggiano in entrambi i modi. Le prescrizioni restano valide anche se il trasporto implica una tratta di trasporto marittimo non superiore a 150 km a condizione che le merci non vengano trasferite dal mezzo di partenza ad un altro. Se la lunghezza del tratto marittimo è superiore ogni tratto terrestre viene considerato come unico viaggio. Sono ammesse deroghe all’accordo solo nel caso di merci non destinate all’alimentazione umana.

 
Cerrchi furgoni usati? mar-car.com il sito di riferimento per la ricerca di furgoni usati a bassi prezzi! buana ricerca!!!